copertina

Camaleonte: chi è, chi siamo.

Sono capitata per caso a sfogliare tutte le foto pubblicate sulla nostra pagina fb.

Non so nemmeno io cosa stavo cercando. Mi balenava una certa idea di essere coerente nella comunicazione, di dare una forma grafica particolare, di essere più efficace. Senza accorgermene sono entrata nel mondo camaleontico.

Com’è questo mondo? Ebbene è il mondo più vasto che ci sia nel campo artistico. Segue una semplice filosofia, quella della ricerca e dell’ascolto. Ricerca nelle forme espressive e ascolto delle persone che lo popolano. Non c’è rigidità alcuna ma continua e perenne TRASFORMAZIONE.

Ecco perché diventa così difficile comunicare chi siamo e cosa facciamo. Non abbiamo limiti o confini. I limiti di oggi sono le nuove possibilità del domani.

Se vi capita anche a voi di viaggiare tra le nostre foto, ve ne accorgerete. Apparirà lampante la moltitudine di attività che facciamo, i volti di ogni età intenti a fare, sperimentare, creare e condividere passioni.

Mi sono sorpresa di tanta ricchezza e di quante possibilità stiamo dando a noi stessi e agli altri.

Un docente incuriosito del proprio lavoro è un docente che sicuramente porterà i suoi alunni lontano.

E così stiamo andando lontano, ormai da 17 anni, e non ci preoccupiamo molto di raggiungere una meta, quello che paradossalmente accade, è che evolviamo continuamente anche senza una reale e consapevole intenzione.

Spinti dal bisogno innato e profondo dell’artista di COMUNICARE, portiamo avanti l’idea che l’arte è per tutti e risiede in ognuno di noi.

Sara Valota

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest